ABOUT

ABOUT

 

Fiorella Iacono è nata a Modena dove vive. Si è laureata in Filosofia con una tesi sulla poetica di William Burroughs. Ha collaborato con il quotidiano Il Manifesto occupandosi di arte contemporanea.
Ha catalogato le foto di Cesare Leonardi per l’Atlante del Duomo di Modena (Panini, 1985) in occasione di “Quando le cattedrali erano bianche”. Ha partecipato a rassegne fotografiche tra cui  Fotografia Europea a Reggio Emilia ( Beareble Lightness, 2011; Goli Otok, 2014; Foresta Primitiva, 2015; Sentiero Terrestre, 2016, Numi, 2017. Microtopie, 2018) e a mostre collettive (Lands, 2014, Spazio On/Off Parma; Heim, Spazio Home; 2014; Contrasti, 2015, Villa Benvenuti, Modena). Nel 2015 ha presentato Providence ,video installazione,  presso il WoPa Contemporary di Parma e ha realizzato il docu-film  Nella foresta delle immagini selezionato al Boddinale Film Festival di Berlino. Nel 2016 ha presentato a Genova Numi, presso lo Studio Incantations ed ha curato per Lenz Fondazione un progetto di documentazione fotografica all’interno dell’Ala Napoleonica dell’ ex-carcere San Francesco di Parma per lo spettacolo Autodafé. Nel 2017 ha esposto  presso la Galleria Gate 26A di Modena e ha documentato, come curatrice dell’immagine fotografica per le creazioni site-specific, le rappresentazioni teatrali Purgatorio ( Crociera ex Ospedale Vecchio già Archivio di Stato di Parma), Paradiso ( Ponte Nord di Parma) e Il grande teatro del mondo (Teatro Farnese di Parma). Studio su ghiaccio e ombre (2018) è presente nella rassegna di videoarte La superficie accidentata presso Fourteenart Tellaro a cura di Gino D’Ugo (Maggio 2019).

Fiorella Iacono was born in Modena where she lives. She graduated in Philosophy with a thesis on the poetics of William Burroughs. She collaborated with the daily newspaper Il Manifesto dealing with contemporary art. 
She catalogued the photos of Cesare Leonardi for the Atlas of the Cathedral of Modena (Panini, 1985) on the occasion of “Quando le cattedrali erano bianche“. He has participated in photographic exhibitions including European Photography in Reggio Emilia (Beareble Lightness, 2011; Goli Otok, 2014; Foresta Primitiva, 2015; Sentiero Terrestre, 2016, Numi, 2017). Microtopie, 2018) and collective exhibitions (Lands, 2014, Spazio On/Off Parma; Heim, Spazio Home; 2014; Contrasti, 2015, Villa Benvenuti, Modena). In 2015 he presented Providence , video installation, at WoPa Contemporary in Parma and made the docu-film Nella foresta delle immagini selected at Boddinale Film Festival in Berlin. In 2016 he presented in Genoa Numi , at Studio Incantations and curated for Lenz Fondazione a photographic documentation project inside the Napoleonic Wing of the former San Francesco prison in Parma for the show Autodafé. In 2017 she exhibited at the Gate 26A Gallery in Modena and documented, as curator of the photographic image for the site-specific creations, the theatrical representations Purgatory (Cruise ex Ospedale Vecchio formerly State Archives of Parma), Paradise (North Bridge of Parma) and The Great Theatre of the World(Teatro Farnese of Parma). Studio su ghiaccio e ombre (2018) is present in the video art exhibition La superficie accidentata at Fourteenart Tellaro curated by Gino D’Ugo (May 2019). His work Autodafé is present in the Rassegna Feuer – Grenze Arsenali Fotografici – Circuito On – Verona (May/June 2019).

Books:

Le donne in 40 anni di immagini – Nuovagrafica Ed.

L’arte della liuteria tra passato e futuro – Zanfi ed.

William Burroughs – Pittura, sperimentazione, scrittura – Mimesis ed.

La stagione felice – L’arte a Modena attraverso le mostre – Mimesis ed.

Photo Books:

Clouds that look like things – Ed. Cloudsappreciationsociety, 2012, London

Heim – Home Gallery, Modena, 2014

Foresta Primitiva – Fotografia Europea, 2015

Sentiero Terrestre- Fotografia Europea, 2016

Numi – Studio Incantations, Genova, 2016

Microtopie – MBN Gallery, Reggio Emilia, 2018

Foresta Primitiva (selezionato a Castelnuovo Fotografia 2017)

Barentsburg & Piramyden (selezionato a Castelnuovo Fotografia 2018)

Video/Film:

Providence – WoPa Contemporary Parma, 2015

Nella Foresta delle Immagini – (selezionato Boddinale Film Festival Berlin, 2015)

Transiti – video per musica e poesia – Trio Eskimo , 2018

Collaborazioni:

Andrea Gibellini – Una domenica sul mare – Foto per libro di poesie – Studio Incantations, 2016

Marco Fioramanti – Hai-Ko – Fusibilialibri , 2018